ristrutturazione Torino

Le vecchie case a Torino, in pietra, mattoni o altro, sono piene di fascino e meritano di essere rivalutate. Grazie alla competenza dei professionisti, i lavori di ristrutturazione sono essenziali per rafforzare, abbellire e riportare agli standard attuali questi edifici. Prima di iniziare la ristrutturazione Torino di una vecchia casa, è essenziale valutare la condizione esistente e determinare il lavoro da intraprendere.

Questi lavori dipendono dalle condizioni dell’edificio e generalmente comprendono il restauro della fondazione, il restauro del tetto, la ristrutturazione del pavimento, l’isolamento, il rifacimento dei tramezzi, l’installazione di reti elettriche, tubi, un sistema di riscaldamento…

Tuttavia, ricorda che per mantenere il fascino di un vecchio edificio a Torino, pur portando un tocco di modernità, è necessario prendere in considerazione i materiali originali e l’autenticità del luogo. Se sei un buon tuttofare, puoi fare da solo i lavori di ristrutturazione della tua casa, altrimenti puoi rivolgerti a un’impresa di ristrutturazione Torino specializzata.

Come ristrutturare a Torino la tua vecchia casa?

È possibile che sia necessario un lavoro importante. Elenca tutti i lavori di ristrutturazione da effettuare, chiedi a un tecnico esperto (architetto o ingegnere) di aiutarti se non sei sicuro dell’affidabilità della costruzione. Le più grandi ristrutturazioni possono riguardare: il tetto, la struttura, i muri… tutto ciò che appartiene all’aspetto principale dell’edificio.

Ma un lavoro più modesto, pur rimanendo coerente, può riguardare: l’impianto di riscaldamento, la ventilazione, i pavimenti e le pareti interne… È possibile che tutto questo lavoro venga suddiviso in diversi anni, motivo per cui è importante effettuare una valutazione per determinare le priorità in base al tempo e al budget.

A chi affidare i tuoi lavori di ristrutturazione Torino

Se devi fare lavori di copertura , isolare o rifare i muri e ripensare alla disposizione delle tue stanze, è importante interpellare i professionisti nel settore delle ristrutturazioni. Non esitare a richiedere preventivi alle imprese di ristrutturazione Torino o chiamare un architetto che ti consiglierà al meglio e realizzerà un progetto di ristrutturazione adatto alle tue esigenze, rispettando lo spirito della tua proprietà: casa colonica, capannone industriale, vecchia casa mulino…

Se vuoi fare il lavoro da solo, è un bel progetto ma armati di pazienza. Dovrai seguire tutti i passaggi prima ancora di iniziare il lavoro. Analizzare il piano urbanistico del comune di Torino e informarti sugli adempimenti burocratici. Qualsiasi modifica alla struttura portante e all’aspetto esterno richiederà una richiesta di permesso di costruzione.

Fai una lista dei lavori più importanti

A meno che non si tratti di rimuovere tutto il fascino antico della vostra casa, le vecchie pietre e le travi a vista si adattano molto bene a un interno moderno e gli danno un tocco in più. Anche se non è raro voler sconvolgere tutto nell’organizzazione interna di una vecchia casa.

Fai attenzione però a creare una lista delle tue priorità perché questo lavoro può essere molto costoso: spostare una cucina, un bagno e quindi rivedere l’impianto elettrico e l’impianto idraulico, ad esempio. Fai compromessi se la spesa inizia a diventare troppo elevata: se i pavimenti sono in buone condizioni, è inutile rifarli.

Un semplice colpo di sabbiatrice e vernice può far rivivere un pavimento consumato, sembrerà nuovo. Un semplice tocco di vernice può anche dare una spinta al tuo interno, rendere una stanza più sana e luminosa.

Costo ristrutturazione Torino

Per rinnovare una vecchia casa in pietra, mattoni o terra, non trascurare il suo fascino e quindi la sua autenticità. Il costo della ristrutturazione Torino dipenderà ovviamente dalla superficie della casa e da ciò che si desidera rinnovare o meno.

Dipenderà anche dalla ditta di ristrutturazione che sceglierai. La ristrutturazione comprende tutti i tipi di lavoro, sia semplicemente estetico (carta da parati, vernice), o più importante (isolamento, impianto elettrico, ecc.) Fino al tetto, la struttura…

Per calcolare il budget necessario è sempre bene affidarsi ad un architetto per farsi fare un computo metrico dettagliato con i costi dei materiali e della manodopera.